Controllare l’utilizzo del processore in Windows

I problemi di prestazioni dovuti all’utilizzo del processore generalmente sono abbastanza semplici da diagnosticare.

L’utilizzo del processore può essere particolarmente critico nei server utilizzati come database o che offrono servizi di posta ma con i processori disponibili oggi sono abbastanza rati.

Quelli di seguito sono i contatori che possono essere utilizzati con Performance Monitor per analizzare l’utilizzo del processore.

Processore % Tempo processore (% Processor Time)

Questo contatore è il principale indicatore dell’utilizzo del processore. Un valore che è continuamente molto elevato indica che il sistema sta utilizzando il processore in modo troppo intenso.

Analizzando il valore di questo contatore è necessario ignorare i picchi perchè possono non essere significativi

Sistema Lunghezza coda processore (Processor queue)

Un valore superiore a 2 di questo contatore indica che il processore sta rallentando il sistema.

Nel caso si utilizzi un server con più processori il valore deve essere diviso per il numero di processori.

Quindi in un sistema con due processori il valore limite è 4 e non 2.