Come Scegliere una Stampante

In questa guida spieghiamo come scegliere la stampante da comprare.

La prima cosa da fare, prima di comprare una stampante, è stabilire quali sono le tue necessità. Se è ad uso personale e la mole di fogli da stampare è poca, puoi accontentarti di un modello di base. Se vuoi utilizzarla, invece, non solo per stampare, ma anche per eseguire delle fotocopie, puoi optare per una stampante multifunzione con scanner integrato. Se, infine, stampi di continuo una grande quantità di pagine, una stampante laser è adatta a te.

Da valutare è anche la dimensione, specialmente se si vuole trasportare il dispositivo. In questo caso, è necessario scegliere una stampante con dimensioni ridotte e peso leggero. Per dettagli su questa particolare tipologia, è possibile vedere questa guida sulle stampanti portatili su Sceltatech.com.

Una volta deciso quali esigenze soddisfare, la prima cosa di cui puoi informati è la PPM (velocità di stampa di fogli: pagine per minuto). Una buona velocità di stampa ti permetterà di stampare molto velocemente (tipico di stampanti laser) mentre una bassa velocità di stampa ti costringerà ad aspettare molto tempo prima di vedere una copia stampata (tipico delle stampanti ad inchiostro).

A questo punto informati sul tipo di cartucce e toner che sono necessari alla stampante. Devi conoscere indicativamente la loro durata, ovvero quante pagine sarai in grado di stampare. Questo discorso è molto importante quando scegli di acquistare una stampante laser, dove la longevità del toner è fondamentale.

Per ultimo, informati se la stampante è adatta alla stampa di foto. In questo modo, se acquisterai dei fogli di carta fotografica, potrai risparmiarti la seccatura di recarti dal fotografo per fartele sviluppare. Controlla ancora quanti fogli possono essere contenuti nello scaffale della stampante e, per ultimo, scegli bene.