Come Diventare Tecnico Informatico

Oramai con l’attuale diffusione del computer, non si può fare a meno di questa figura professionale che risulta essere indispensabile. Se hai la passione per la tecnologia informatica e tutto ciò che si aggira attorno ad essa allora questo mestiere fa al caso tuo, continua a leggere la mia guida per avere delucidazioni in merito al percorso formativo da seguire per intraprendere questa professione.

Il Tecnico Informatico si occupa di fornire supporto su tutto ciò che riguarda le apparecchiature informatiche e al loro eventuale ripristino in caso di guasto. In ogni caso tale figura ricopre più ruoli all’interno dell’azienda in cui lavora, dal semplice supporto tecnico fornito al personale all’interno della struttura, fino alla completa gestione del sistema operativo. Per un elenco più dettagliato è possibile vedere questa guida sul tecnico informatico su Professioniecarriere.com.

Come si diventa Tecnico Informatico? Per intraprendere questa professione è necessario conseguire una laurea in discipline scientifiche, è possibile scegliere tra ingegneria elettronica o informatica, informatica e tecnologie informatiche, questi corsi sono della durata di tre anni. Per esercitare il mestiere è comunque opportuno seguire degli stage, affiancati da Tecnici informatici esperti ormai nel settore per avere alla base una buona esperienza sul campo.

Il Tecnico informatico deve avere alla base una buona conoscenza sui principali strumenti di automazione d’ufficio, essere in grado di progettare e gestire reti locali di piccole e grandi dimensioni, deve avere buone nozioni di hardware e software per potersi difendere al meglio contro la minaccia di virus informatici.Tra le altre cose deve sempre tenersi aggiornato sugli strumenti informatici e conoscere l’inglese tecnico.