Category Archives: cPanel

cPanel – Risolvere l’errore Missing Language Key

Quando si effettua l’aggiornamento di cPanel 11, è possibile che venga visualizzato l’errore Missing Language Key.

Risolvere l’errore risulta piuttosto semplice.
La prima operazione da eseguire consiste nell’eliminare il file della lingua.
rm -f /usr/local/cpanel/lang/english

Una volta fatto questo, è possibile copiare il file della lingua dalla cartella /usr/local/cpanel/base/frontend/x3/lang/english
cp /usr/local/cpanel/base/frontend/x3/lang/english /usr/local/cpanel/lang/english

A questo punto è possibile eseguire il comando cachelangfiles
/usr/local/cpanel/bin/cachelangfiles

Estrarre un file zip attraverso cPanel

cPanel mette a disposizione un File Manager con diverse funzionalità, tra queste troviamo anche la possibilità di estrarre i file zip caricati sul server.

-Effettuare l’accesso a cPanel.

-Cliccare File Manager nell’area di sinistra.

-Accedere alla cartella in cui si trova il file zip, selezionarlo e cliccare il pulsante Extract.

Estrarre un file zip attraverso cPanel risulta quindi essere un’operazione molto semplice.

Installare cPanel

cPanel è uno degli strumenti più utilizzati per l’amministrazione di server web, in questo breve articolo spieghiamo come effettuare l’installazione.
Si tratta di una procedura piuttosto semplice e veloce.

Prima di iniziare l’operazione di installazione, è necessario pianificare l’utilizzo che si vuole fare del server.
I requisiti minimi di sistema sono infatti piuttosto bassi, 256 mb di Ram, ma l’utilizzo su di un server su cui sono ospitati numerosi siti richiede risorse decisamente superiori.

Per quanto riguarda il sistema operativo su cui effettuare l’installazione, bisogna ricordare che cPanel supporta solo Red Hat Enterprise e CentOS, l’installazione su altre distribuzioni non è supportata.
Risulta importante anche ricordare che l’installazione dovrebbe essere fatta su un sistema operativo su cui è stata fatta un’installazione minima, i servizi richiesti da cPanel vengono infatti installati durante il processo.

Prima di iniziare l’installazione di cPanel è necessario disabilitare SELinux, questo può essere fatto aprendo il file /ect/selinux/config con un editor di testo e impostando il parametro SELINUX con il valore disabled

# This file controls the state of SELinux on the system.
# SELINUX= can take one of these three values:
# enforcing – SELinux security policy is enforced.
# permissive – SELinux prints warnings instead of enforcing.
# disabled – No SELinux policy is loaded.
SELINUX=disabled
# SELINUXTYPE= can take one of these two values:
# targeted – Only targeted network daemons are protected.
# strict – Full SELinux protection.
SELINUXTYPE=targeted

Una volta fatto questo è possibile iniziare l’installazione di cPanel
cd /home
wget -N http://layer1.cpanel.net/latest

Questo comando scarica i file di installazione dal sito di cPanel

sh ./latest
Inizia la procedura di installazione

Al termine dell’operazione, è possibile attivare la licenza eseguendo il seguente comando
/usr/local/cpanel/cpkeyclt

Una volta effettuata l’installazione, è possibile accedere all’interfaccia web di cPanel dal proprio browser digitando https://<indirizzoip>:2087 e utilizzando l’utente di sistema root.