Abilitare Remote Desktop da remoto

Remote Desktop, Desktop Remoto nella versione italiana, è una funzionalità di Windows che permette di accedere a un server da remoto e risulta quindi molto utile quando è necessario operare attraverso la rete.

Normalmente è possibile abilitare Remote Desktop aprendo Sistema nel Pannello di Controllo, accedendo alla scheda Connessione Remota e selezionando l’opzione Consenti agli utenti di connettersi in remoto al computer.

Il problema si ha nel caso si abbia la necessità di collegari a un server su cui questa opzione non è stata abilitata,

In una situazione simile è possile utilizzare regedit per modificare il registro del server remoto.

-Avviare l’editor del Registro di sistema.
-Cliccare File e selezionare Connetti a Registro di sistema in rete.

-Viene aperta una nuova finestra all’interno della quale è necessario inserire il nome del server a cui bisogna connettersi e cliccare Ok.

-Dopo che la connessione al registro del server è avvenuta, bisogna acchedere alla chiave di registro HKLMSYSTEMCurrentControlSetControlTerminal Server.

-All’interno di questa chiave è presente un valore Reg_DWORD chiamato fDenyTSConnection.
Bisogna cliccarlo due vole e modificare il valore assegnato a fDebyTSConnection da 1 a 0.

Prima che sia possibile connettersi tramite remote desktop al server, è necessario riavviare il computer utilizzando il seguente comando.

shutdown -m \nomeserver -r

Seguendo questa procedura è possibile abilitare Remote Desktop su un server remoto.